Ente di Gestione delle Aree Protette del Ticino e del Lago Maggiore
Stemma/Logo Ente di Gestione delle Aree Protette del Ticino e del Lago MaggioreEnte di Gestione delle Aree Protette del Ticino e del Lago Maggiore
Home -> Aree Protette -> Baragge e Bessa -> Scheda


Riserva Naturale delle Baragge - Piano Rosa - Scheda
Scheda | Strutture | Itinerari | Servizi | Gallery | Scuole
Torna Indietro
Riserva Naturale delle Baragge - Piano Rosa

Zoom
Riserva Naturale delle Baragge - Piano Rosa
Superficie (ha) 1189
Riconoscimenti NATURA 2000 ZSC "IT1150007" Baraggia di Piano Rosa, dal 2014 UNESCO - Riserva della Biosfera MAB
Regioni Piemonte
Province Novara
Comuni associatiCavaglio d'Agogna, Cavallirio, Fontaneto d'Agogna, Ghemme, Romagnano Sesia, Cureggio
Le Baragge, di Candelo, Rovasenda, Piano Rosa, sono a tutela degli ultimi lembi di territorio di brughiera, costituiti da altopiani terrazzati originatisi da depositi fluvio-glaciali accumulatisi nel Pleistocene medio. Un paesaggio, quello delle Baragge, che colpisce immediatamente per la sua semplicità e il suo equilibrio di spazi e forme, per il suo apparire senza confini, esteso all’infinito; un ambiente a tratti sorprendentemente somigliante alla savana africana. Sono le alte pianure biellesi, vercellesi e novaresi ad ospitare questi particolari ambienti, tipicamente in forme di vasti altopiani con quote variabili da 150 a 340 m. le Baragge offrono scorci spettacolari in particolare ad inizio autunno: allo sfolgorante e diffuso colore dorato dell’erba si alternano macchie rosa, tipiche del brugo.